TEST CHIMICO-FISICI E STRUMENTALI

XENON TEST
Il test consente di valutare, in vitro, la stabilità delle caratteristiche chimico-fisiche-organolettiche-microbiologiche di un prodotto cosmetico sottoponendolo a condizioni di invecchiamento accelerato che simulano, in vitro, l’invecchiamento naturale dello stesso (4 settimane di invecchiamento accelerato= 1 anno di invecchiamento naturale).
TEST DI STABILITA’ ACCELERATA PRODOTTO COSMETICO
Il test consente di valutare, in vitro, la stabilità delle caratteristiche chimico-fisiche-organolettiche-microbiologiche di un prodotto cosmetico sottoponendolo a condizioni di invecchiamento accelerato che simulano, in vitro, l’invecchiamento naturale dello stesso (4 settimane di invecchiamento accelerato= 1 anno di invecchiamento naturale).
TEST DI STABILITA’ ACCELERATA DISPOSITIVO MEDICO
Il test consente di valutare, in vitro, la stabilità delle caratteristiche chimico-fisiche-organolettiche-microbiologiche di un dispositivo medico sottoponendolo a condizioni di invecchiamento accelerato che simulano, in vitro, l’invecchiamento naturale dello stesso (12 settimane di invecchiamento accelerato = 1 anno di invecchiamento naturale).
TEST DI STABILITA’ NATURALE (SHELF LIFE)
ll test consente di valutare, in vitro, la stabilità delle caratteristiche chimico-fisiche-organolettiche di un campione sottoponendolo a invecchiamento naturale.
TEST DI STABILITA’ E COMPATIBILITA’ CONTENUTO-CONTENITORE PRODOTTI COSMETICI
ll test consente di valutare, in vitro, la stabilità e la compatibilità del contenuto con il relativo contenitore sottoponendo il prodotto in contenitori inerti es vetro (stabilità) e nella confezione di vendita (compatibilità contenuto-contenitore) a condizioni di invecchiamento accelerato che simulano, in vitro, l’invecchiamento naturale dello stesso (4 settimane di invecchiamento accelerato = 1 anno di invecchiamento naturale).
TEST DI STABILITA’ E COMPATIBILITA’ CONTENUTO-CONTENITORE DISPOSITIVI MEDICI
ll test consente di valutare, in vitro, la stabilità e la compatibilità del contenuto con il relativo contenitore sottoponendo il dispositivo medico in contenitori inerti es vetro (stabilità) e nella confezione di vendita (compatibilità contenuto-contenitore) a condizioni di invecchiamento accelerato che simulano, in vitro, l’invecchiamento naturale dello stesso (12 settimane di invecchiamento accelerato = 1 anno di invecchiamento naturale).
VALUTAZIONE DELLA STABILITA' POST APERTURA MEDIANTE PROVE DI INVECCHIAMENTO ACCELERATO
ll test consente di valutare, in vitro, la stabilità post apertura di un prodotto cosmetico sottoponendolo a condizioni di invecchiamento accelerato, simulandone, in vitro, l’invecchiamento naturale e ad apertura/chiusura ripetuta con simulazione del normale utilizzo (4 settimane di invecchiamento accelerato = PAO 12 mesi).
DETERMINAZIONE IN VITRO DELLA FOTOPROTEZIONE UVA DI UN PRODOTTO SOLARE
Il test permette di determinare in vitro il fattore di protezione UVA di prodotti solari. Si basa sulla valutazione della trasmittanza UV attraverso un sottile strato di prodotto con protezione solare spalmato su un substrato ruvido (piastre PMMA), prima e dopo l'esposizione ad una dose controllata di radiazione, derivante da una sorgente di raggi UV definita. Una serie di calcoli permette di determinare il valore SPF statico, il valore UVAPF (protezione UVA), il valore SPF / UVAPF e la lunghezza d'onda critica.
Generalmente, come primo step, viene effettuato uno screening (3 letture) e, in caso non si ottengano risultati soddisfacenti, è possibile bloccare il test a questo livello preliminare, in caso contrario si prosegue il test effettuando tutte le letture previste (test definitivo).
DETERMINAZIONE DELLA PROTEZIONE “AD AMPIO SPETTRO”
Il test permette di determinare la protezione “ad ampio spettro” mediante valutazione della lambda critica (≥370 nm= ad ampio spettro) in accordo alla procedura “IN VITRO broad spectrum test procedure 21 CFR 201.327(j)”.
VALUTAZIONE PRELIMINARE IN VITRO DELLA PROTEZIONE UV-HEV-VIS- IR (190-900 nm) DI UN PRODOTTO SOLARE
Si tratta di un test in vitro che permette di valutare, a livello preliminare, l’azione protettiva di un prodotto cosmetico dalle specifiche radiazioni (UV-HEV-VIS-IR) mediante valutazione spettrofotometrica dell’assorbimento nel range di lunghezze d’onda 190-900 nm.
VALUTAZIONE PRELIMINARE IN VITRO DELLA RESISTENZA ALL’ACQUA (WR)
Il test ha carattere di screening e fornisce una valutazione strumentale preliminare della resistenza all’acqua (WR) di un prodotto per la protezione solare.
VALUTAZIONE PRELIMINARE IN VITRO DELLA RESISTENZA ALL’ACQUA (VERYWR)
Il test ha carattere di screening e fornisce una valutazione strumentale preliminare della resistenza all’acqua (VeryWR) di un prodotto per la protezione solare.
VALUTAZIONE PRELIMINARE IN VITRO DELLA RESISTENZA ALL'ACQUA CLORATA
Il test ha carattere di screening e fornisce una valutazione strumentale preliminare della resistenza all’acqua clorata di un prodotto per la protezione solare.
VALUTAZIONE PRELIMINARE IN VITRO DELLA RESISTENZA ALL'ACQUA SALATA
Il test ha carattere di screening e fornisce una valutazione strumentale preliminare della resistenza all’acqua salata di un prodotto per la protezione solare.
VALUTAZIONE PRELIMINARE IN VITRO DELLA RESISTENZA AL SUDORE ARTIFICIALE
Il test ha carattere di screening e fornisce una valutazione strumentale preliminare della resistenza al sudore artificiale di un prodotto per la protezione solare.
MISURAZIONI DI VISCOSITA’, DENSITA’ E PH
Sono eseguite misurazioni di viscosità, densità e PH su prodotti cosmetici con apposite strumentazioni.