SERVIZI

Verifica Sicurezza IN VIVO

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

Come richiesto dal Regolamento Europeo (CE) n. 1223/2009,i prodotti cosmetici messi a disposizione sul mercato devono essere sicuri per la salute umana se utilizzati in condizioni d’uso normali o ragionevolmente prevedibili.
A tale scopo ci si avvale di specifici test atti a tutelare azienda e consumatore.
Dopo aver effettuato la valutazione tossicologica e gli studi preliminari in vitro del prodotto è possibile verificarne la tollerabilità attraverso studi realizzati con il coinvolgimento di esseri umani.
Coinvolgendo esseri umani, gli operatori seguono i principi etici della RICERCA BIOMEDICA descritti nella WORLD MEDICAL ASSOCIATION DECLARATION OF HELSINKI (ultimo aggiornamento Ottobre 2008, Seoul).

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

TEST D'IRRITAZIONE CUTANEA - Patch Test

Valutazione dell'eventuale potere irritante di un prodotto cosmetico secondo la classificazione di Draize modificata.

Lo scopo di tale test è quello di valutare la tollerabilità di un prodotto cosmetico, attraverso l'individuazione e la classificazione del potenziale potere irritante dello stesso.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

TEST D'IRRITAZIONE CUTANEA- photopatch test

Valutazione dell'eventuale potere irritante di un prodotto cosmetico sottoposto a radiazioni UVA e UVB, secondo la classificazione di Draize modificata.

Lo scopo di tale test è quello di valutare l'eventuale potere irritante di un prodotto cosmetico sottoposto a radiazioni UVA e UVB, secondo la classificazione di Draize modificata.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

TEST D'IRRITAZIONE CUTANEA - Open Patch Test

Valutazione dell'eventuale potere irritante, di un prodotto cosmetico secondo la classificazione di Draize modificata.

Lo scopo di tale test è quello di valutare la tollerabilità di un prodotto cosmetico attraverso l'individuazione e la classificazione del potenziale potere irritante.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

PATCH TEST AD INSULTO RIPETUTO (96 ORE)

Valutazione del potenziale potere irritante di un prodotto cosmetico e a livello preliminare del potenziale potere sensibilizzante dello stesso.

Tale test consente di valutare la tollerabilità di un prodotto cosmetico, attraverso l'individuazione e la classificazione del potenziale potere irritante e a livello preliminare, individuare il potenziale potere sensibilizzante dello stesso.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

TEST DI IPOALLERGENICITA’

Valutazione dell'eventuale potere irritante o sensibilizzante di un prodotto cosmetico mediante test epicutanei ripetuti attraverso una modificazione del test di Shelanski e Shelanski (e della gradevolezza del prodotto in esame).

Tale test consente di valutare la tollerabilità di un prodotto cosmetico, attraverso l'individuazione del potenziale potere irritante e/o sensibilizzante dello stesso (e fornire un'indicazione generale della gradevolezza del prodotto in esame).

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

TEST DI FOTO-IPOALLERGENICITA’

Valutazione dell'eventuale potere irritante o sensibilizzante di un prodotto cosmetico sottoposto a radiazioni UVA e UVB, mediante test epicutanei ripetuti attraverso una modificazione del test di Shelanski e Shelanski.

Tale test consente di valutare la tollerabilità di un prodotto cosmetico sottoposto a radiazioni UVA e UVB, attraverso l'individuazione del potenziale potere irritante e/o sensibilizzante dello stesso (e fornire un'indicazione generale della gradevolezza del prodotto in esame).

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

HRIPT – PATCH TEST AD INSULTO RIPETUTO

Valutazione dermatologica della compatibilità topica
Irritazione Cutanea Primaria e Cumulativa
e Sensibilizzazione Cutanea

Lo scopo di tale test è quello di dimostrare l’assenza di irritazione (irritazione cutanea primaria e irritazione cutanea cumulativa) e potenziale allergico (sensibilizzazione cumulativa) di un prodotto cosmetico.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

DETERMINAZIONE DEL FATTORE DI PROTEZIONE SOLARE (SPF) (ISO 24444:2011)

Il test permette di determinare il fattore di protezione solare (SPF) in vivo.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

DETERMINAZIONE DELLA RESISTENZA ALL’ACQUA DI UN PRODOTTO SOLARE (Colipa Guidelines for Evaluating Sun Product Water Resistance, December 2005)

Il test permette di determinare la resistenza all'acqua di un prodotto solare il cui fattore di protezione solare (SPF) è noto ed è stato determinato in accordo con UNI EN ISO 24444:2011.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

DETERMINAZIONE DEL FATTORE DI PROTEZIONE SOLARE (METODO FDA- Final Rule 18 Giugno 2012)

Il test comprende 3 protocolli che permettono la determinazione del fattore di Protezione solare (test in vivo), la determinazione della protezione ad ampio spettro (test in vitro) e la determinazione in vivo della resistenza all'acqua (40 minuti, 80 minuti) dei prodotti solari (OTC).

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

VALUTAZIONE DELLA NON COMEDOGENICITÀ

Lo scopo del test consiste nel valutare se, il prodotto in questione, non provochi l'apparizione di nuovi comedoni aperti e chiusi e non peggiori lo stato di quelli già esistenti.

test di verifica sicurezza in vivo per prodotti cosmetici farmacologici alimentari

VALUTAZIONE DELLA TOLLERABILITÀ OCULARE

L'obbiettivo del test è quello di verificare che il prodotto in questione venga ben tollerato nella zona contorno occhi.

Ricerca e Sviluppo Dermo-Cosmetologica