NEWS

COMUNICATI STAMPA

26

DIC

2014

COMUNICATO STAMPA - 26 Dicembre 2014. INSIEME, PER AVVICINARE EUROPA E CINA

Bio Basic Europe e CTI (Cina) siglano un Memorandum d’Intesa (MdI) per supportare produttori europei e cinesi nello sviluppo di mercato nella cosmetica, negli integratori alimentari e nei dispositivi medici

Il 13 dicembre 2014 a Shenzhen (Cina), il Managing Director di Bio Basic Europe, dott. Umberto Pianca, ed il CEO di Centre Testing International (CTI), dott. Sangem Hsu, hanno siglato un Memorandum d’Intesa (MdI) per una collaborazione sul fronte dello sviluppo di progetti e percorsi di testing, supporto normativo e certificazione per le aziende operanti nei settori della cosmetica, degli integratori alimentari e dei dispositivi medici.
Il Memorandum d’Intesa (MdI) è finalizzato a sviluppare servizi congiunti caratterizzati da un duplice obiettivo, da un lato progetti volti a favorire l’accesso al mercato cinese da parte di operatori europei e dall’altro quello al mercato europeo di operatori cinesi. Tali progetti hanno inoltre lo scopo di favorire la diffusione di una cultura della ricerca e del test di efficacia tra i produttori cinesi di prodotti alimentari e cosmetici.
“L’accordo siglato a Shenzhen consentirà alle società di realizzare percorsi di certificazione e testing più fluidi per l’entrata sui rispettivi mercati, e consentirà di rendere più agevoli gli scambi commerciali tra le parti”, ha dichiarato il dott. Pianca. Gli fa eco il Presidente Hsu: “CTI intende sviluppare metodologie e tecniche di testing e certificazione all’avanguardia per il mercato cinese, e l’accordo con una realtà come Bio Basic Europe è un’ottima opportunità per entrambi di fornire ai nostri clienti un servizio integrato, di qualità e vicino alle esigenze anche di mercati di destinazione molto lontani”.
Tale iniziativa ben si inquadra nelle indicazioni di sviluppo emerse anche nel corso dell’ultimo vertice ASEAN, che hanno tracciato traiettorie di collaborazione tra Cina e Italia.
Grazie a questo Memorandum d’Intesa (MdI), le due società sono in grado di offrire un servizio a 360° alle imprese che vogliono puntare sull’internazionalizzazione in due dei principali mercati a livello mondiale: aiutare chi già opera in Cina dall’Europa (e viceversa) a operare in ottemperanza alle normative e con processi di certificazione e testing in grado anche di rappresentare un’importante leva di marketing nei mercati di destinazione. E con sviluppo delle imprese in un contesto di mercato dove le difformità normative e le distanze culturali stanno ancora ampiamente limitando un potenziale di crescita dell’interscambio pressoché infinito.

Bio Basic Europe s.r.l. opera da quasi vent’anni nell’ambito del testing e della certificazione nei settori della cosmetica, dei medical device e degli integratori alimentari. Grazie a una collaborazione continua con istituti di ricerca e Università in tutto il mondo, Bio Basic Europe è in grado di fornire una consulenza tecnica e normativa in grado non solo di ottemperare agli obblighi di legge, ma anche di migliorare le performance dei prodotti, precorrendo e favorendo lo sviluppo della cultura del testing di efficacia. Grazie a una serie di accordi di collaborazione, la società offre servizi di consulenza e testing in 4 continenti.

CTI, con sede a Shenzhen e con uffici e laboratori in oltre 30 città cinesi, a Taiwan, a Hong Kong a Singapore, nel Regno Unito, in Germania e in Nord America, è la più grande società privata (quotata alla Borsa di Shenzhen) di certificazione operante in Cina, con 4.200 dipendenti e un portafoglio di servizi di testing, supporto normativo e certificazione che copre pressoché ogni categoria merceologica, dai prodotti industriali a quelli di largo consumo. Ha recentemente stretto accordi di collaborazione con la University of California Los Angeles (UCLA) e con la società inglese Food Forensics per progetti di certificazione di qualità e tracciabilità in ambito agroalimentare.

Archivio

Ricerca e Sviluppo Dermo-Cosmetologica